RaccontArti

Un viaggio nella cultura nell’artigianato d’eccellenza e del liberty del comune di Romano Canavese

Un percorso per le Competenze Trasversali e l’Orientamento (PCTO)volto a valorizzare il territorio e le sue professionalità: tra artigianato, fotografia, giornalismo, design di gioielli, pittura.

RaccontArti è un progetto educativo e di sostegno al territorio, promosso dal Comune di Romano Canavese e sostenuto da Compagnia di San Paolo, che da gennaio a maggio del 2021 coinvolge 90 studenti di scuole secondarie del Canavese.

Il percorso rientra tra le proposte ministeriali dei percorsi per le competenze trasversali e l’orientamento (PCTO) ed è realizzato interamente in modalità digitale.

L’obiettivo è quello di far conoscere, comprendere e raccontare un territorio ai ragazzi, secondo metodologie diverse, al fine di produrre una narrazione che sia supporto alla cittadinanza e alla vita turistica di una comunità locale.

 

Romano Canavese

gennaio-maggio 2021

Tra tradizione e innovazione

Romano Canavese è un borgo piemontese caratterizzato da una diffusa presenza dello stile liberty e da un circuito di botteghe d’alta qualità, qui sorte e concentratesi anche in anni recenti.
La Fondazione Arte Nova e il -da poco restaurato- Palazzo Bellono sono testimoni della storia del primo Novecento, momento di fioritura dei mestieri e delle arti figurative, che trova continuità attraverso il tempo nei giovani titolari delle botteghe di oggi, in una dimensione mista di tradizione e innovazione, che è sempre più riconosciuta come eccellenza dell’Italia.
La sfida di una realtà come questa, in particolar modo in periodo di pandemia, è quella non solo di non soccombere alle difficoltà economiche e alle dinamiche globali che danno visibilità ai grandi centri e privilegiano il commercio su vasta scala, ma anche quella di rilanciarsi come sistema aggiornato e virtuoso, in cui la collettività contribuisca a costruire un’identità locale e un modello alternativo di welfare, che sia un’attrattiva per locali e non.

Il metodo

Next-Level mette in campo, anche in questo progetto, un metodo fondato sulla progettazione a più voci, sulla didattica partecipata e sulla trasmissione di metodi e saperi da professionisti affermati a giovani in età di formazione.
Il progetto si svolge su quattro laboratori per due scuole superiori: il Liceo Martinetti di Caluso, dove si lavorerà sulla fotografia e sul marketing territoriale ed il Liceo Botta di Ivrea, dove gli studenti saranno impegnati nel giornalismo e nello storytelling.
Guidati dai professionisti, attraverso ricerche e interviste, con l’ausilio del Comune, i ragazzi lavoreranno in rete per produrre un servizio fotografico, un piano di promozione locale, un longform e un reportage che andranno ad integrarsi vicendevolmente e saranno presentati online in una giornata dedicata al progetto e a Romano.
Grazie alla partnership con La Stampa, il longform sarà inoltre pubblicato sulla pagina digitale del quotidiano.
Sviluppo di competenze, orientamento, cooperazione e interazione con la comunità locale sono i punti focali di RaccontArti.

Partner

con il sostegno di

in collaborazione con

Scopri gli altri Progetti

Next-Land

Scopri di più

Careers in Art

Scopri di più

Proud of you

Scopri di più